Lisa La Troisième per ShoeAdvisor

Scritto da:

Oggi è con noi un’amica speciale di ShoeAdvisor…Una blogger dallo stile inconfondibile!

Parliamo di Lisa La Troisième… ecco l’intervista! ;) – e le sue super recensioni ;)

Lisa, raccontaci di te! Chi sei? Cosa ti piace fare?

Chi è Lisa? Mamma “unconventional” di un quasi duenne, come mi piace definirmi, perché completamente slegata da ogni schema tradizionale, tanto che mio padre usava chiamarmi “oggetto misterioso” :D Se tante donne infatti, ambiscono ad essere mamme e si sentono realizzate esclusivamente in questo ruolo, il mio diventare mamma è stato un percorso del tutto inaspettato, con tante cose belle ma anche momenti bui di cui non mi vergogno affatto.

Oltre che mamma, sono ovviamente moglie, (molto esigente e rompiscatole), donna lavoratrice da circa 15 anni nell’ambito della moda nei dietro le quinte, come commerciale/vendite, e ovviamente shoes addicted!! Di scarpe ne posseggo quasi un centinaio ed ho sempre l’impressione di non avere mai quella azzeccata per la circostanza che mi occorre!!! Un disastro!!!

Lisa La Trosième

Raccontaci del tuo blog e del tuo stile! Come lo definisci? Quali brand o capi apprezzi di più?

Il mio blog è nato come un vero “diario di bordo” circa 4 anni fa e lo è tutt’oggi! Mi racconto infatti attraverso i miei outfit condividendo praticamente tutto ciò che mi ruota attorno: famiglia, lavoro, passioni, sentimenti etc etc. Mi piace giocare molto con la mia immagine e oso look iper femminili con altri decisamente androgini e rock. Sicuramente quest’ultimi sono quelli che rappresentano meglio la mia personalità, estremamente grintosa, graffiante, decisa.  A livello brand, vesto quel che capita, nel senso che non sono legata ad un marchio particolare: posso vestire Zara come Michael Kors, pronto moda o designer più sofisticati come Rick Owens, indossare scarpe Prada, Stella Mc Cartney o anche una Stan Smith Adidas…

Lisa La Troisième

Abbiamo letto che hai vissuto in vari città. Influenzano il tuo stile? E la maternità, l’ha cambiato?

Il fatto di aver vissuto quasi 6 anni lontano dall’Italia sicuramente mi ha reso più libera nel vestire, ma non ha condizionato i miei gusti. Londra senz’altro è stata una continua fonte di ispirazione ed è lí che mi sono tanto appassionata allo street style, quello vero però, non quello che siamo soliti vedere fuori dalle sfilate…. outfit costruiti fino all’ultimo centimetro, nulla dato al caso come invece dovrebbe essere! Il periodo della gravidanza anche, non mi ha condizionata, anzi! Mi ero imposta di non comprare capi pre-maman (per quanto TOP SHOP ne offrisse anche di belli!). Ho continuato a mettere le mie cose finchè mi è stato possibile, ho indossato svariati jeans e maglioni di mio marito – quando si dice boy-friend jeans ;) – e se alla fine ho dovuto comprare qualcosa, ho preso sempre cose che avrei potuto rimettere dopo, portate un po’ più “over”!

Parliamo di scarpe. Sei appassionata? Cosa ti piace, in particolare?

Con le scarpe come ti dicevo all’inizio, sono un disastro: penso di essere davvero malata! Porto tutto e compro tutto: dalla sneakers, al tacco 17, dalla ballerina alla loafer o  alla zeppa, non fa differenza! Ogni mio look nasce dalla scarpa che ho voglia di indossare in quel momento! Prediligo senz’altro quelle dal taglio un po’ maschile.

Raccontati in poche righe alla nostra community! Un motto, una frase, un’idea…

Se c’è un motto a cui sono particolarmente legata, è una frase che mi scrisse sempre mio padre tanti anni fa prima di una gara di atletica importante “determinazione e perseveranza portano alla vittoria”… quando credi in te stessa e ci investi il tuo 100% il risultato non può che arrivare! Sono infatti zero fatalista e trovo che siamo noi con le nostre azioni e scelte quotidiane, a scrivere il nostro cammino ed il nostro destino.

Lisa La Troisième

Commenta

Per commentare accedi o registrati